«

»

set
08
2013

Ricette: Ovoli (Amanita caesarea) al forno con patate

2013-09-08 20:31:44

È tempo di ovoli! In Aspromonte sembra essere questa una stagione con grande abbondanza di funghi. Le Amanita caesarea crescono in gran numero sulle pendici basse delle nostre montagne ed è tempo quindi di andarle a cercare. In cucina poi questi funghi sono ottimi e si possono cuocere in tanti modi, anche se da crudi in insalata sono uno spettacolo. Ma c’è un altro modo per gustarli appieno: cuocerli al forno con le patate. Ecco quindi la ricetta che abbiamo provato e ci ha dato tanta soddisfazione.

Ingredienti:

Patate: 400 g
Ovoli: 12
Olio di oliva: 100 ml
Prezzemolo: 1 mazzetto
Origano q.b.
sottilette 2
Sale q.b.

Preparazione:

Dopo aver lavato e sbucciato le patate tagliatele per il corto a fette di circa 1/2 cm. Separate i cappelli dai gambi e tritate questi ultimi insieme all’origano, un goccio d’olio e un po’ di prezzemolo.
Ungere di olio una teglia e disporvi un piano di patate. Versateci un po’ di trito sopra, sale e poi fate un piano di cappelli di funghi. Ripetete il tutto per fare un secondo piano. Coprite il tutto con gli ultimi cappelli messi questa volta con le lamelle in alto, salate e irrorate con l’olio rimanente. Cuocete in forno a 180 gradi per circa 20 minuti (fino a quando le patate saranno cotte). In caso di necessità potrete aggiungere qualche cl di acqua. Appena cotte spegnete il forno e adagiatevi sopra alcune foglie di prezzemolo e le due sottilette.
Servite e gustate.

Lascia un Commento