«

»

ott
09
2013

Trametes versicolor: dimostrata la sua capacità di combattere il Papilloma Virus Umano (HPV)

2013-10-09 07:56:27

Trametes (Coriolus) versicolor. Foto di Jaroslav Maly

La notizia ci giunge da Mycology Research che pubblica i risultati di studi clinici che rafforzano la posizione di Trametes versicolor (il nome usato è un sinonimo: Coriolus versicolor) come un efficace aggiunta al trattamento di infezione da HPV (Human Papilloma Virus).
Sei mesi di trattamento con Coriolus – MRL , un integratore alimentare che contiene la biomassa del fungo Coriolus versicolor , è associata ad una riduzione della carica virale in lesione ( LSIL: low-grade squamous intra-epithelial lesion – lesioni squamose intraepiteliali di basso grado) in pazienti infettati da papillomavirus umano.
I risultati – presentati al 3 ° Congresso dei ginecologi e ostetrici di Macedonia dal Prof. Todor Chernev del Policlinico Universitario di Ostetricia e Ginecologia a Sofia, Bulgaria – rafforzano la posizione del Coriolus -MRL come un importante aggiunta ai mezzi disponibili per il trattamento di infezione da HPV .

Tabella I. Risultati del trattamento di basso grado lesioni squamose intraepiteliali ( LSIL )

La tabella mostra come l’aggiunta di  Coriolus versicolor biomassa ( 3 g al giorno ) per un periodo di un anno aumenta notevolmente la regressione di LSIL ( 72,5 % contro il 47,5% di controllo )  e induce la clearance dei sottotipi ad alto rischio del virus HPV, responsabile del cancro cervicale ( 90,0 % contro il 8,5% di controllo ) .

Insomma i funghi non finiscono mai di stupirci e le loro proprietà medicinali vengono ogni giorno dimostrate da studi medici internazionali.
Chi fosse interessato a trovare il Coriolus versicolor MRL può andare direttamente a questo link del distributore italiano o direttamente presso i laboratori di Mycology Research.

Lascia un Commento