«

»

nov
20
2011

Bentornato in Aspromonte, Mimmo!

2011-11-20 05:18:23

Si instaura a volte, tra la montagna e i suoi appassionati, un rapporto di amicizia e di reciproco scambio di tenerezze. La montagna offre sempre, oltre ai suoi buoni frutti,  i suoi spettacolari paesaggi, i tramonti delicati, gli squarci di spettacoli che ti appaiono all’improvviso davanti e ti regalano quell’estasi che solo chi ama la montagna può capire; nel contempo gli appassionati offrono rispetto, attenzione e cura coi loro comportamenti sempre improntati ad essere di esempio a quanti, invece, sporcano, deturpano e violentano la bellezza della natura. E poi la montagna ricorda!
L’aspromonte, in questi giorni passati, si sentiva un po’ orfano perché mancava sui suoi aspri sentieri e sui dolci declivi uno di quegli appassionati che più amano e rispettano la montagna: Mimmo Scappatura.
Allontanato forzatamente dall’Aspromonte a causa di una lunga degenza in ospedale, torna proprio oggi a percorrere quei sentieri con la  leggerezza e la velocità di sempre.
Mimmo, oltre da essere uno dei più esperti “fungaioli”, è anche una di quelle persone che rispettano di più la montagna che, da oggi, per la sua presenza, si sentirà più sicura.
Bentornato, Mimmo!

4 commenti

  1. Ken says:

    Conosco Mimmo da poco più di un anno ed ho potuto conoscere tutte le sue qualità, la montagna e chi la frequentava ne ha sentito la mancanza… Ed ora, allora, bentornato Mimmo.

  2. Giovanni Crocè says:

    La parola è un insieme di lettere, le lettere sono un insieme di parole ed è evidente che chi scrive qualcosa molto spesso si può compromettere perchè, come dice il famoso “adagio”: carta canta. Nel caso specifico dire che Mimmo Scappatura ci mancava significa dire certamente la verità. Bentornato tra noi Mimmo!

  3. scappatura mimmo says:

    RINGRAZIO TUTTI GLI AMICI CHE MI SONO STATi ACCANTO, CHE MI HANNO PORTATO IL SORRISO CHE AVEVO PERSO CAUSA MALATTIA.
    RINGRAZIO ANCHE I MIEI FAMILIARI CHE MI SONO STATI VICINO IN QUESTI MOMENTI DI SOFFERENZA. ADESSO INIZI0 PIU’ DI PRIMA E MEGLIO DI PRIMA.
    A PRESSO E VI ABBRACCIO
    MIMMO SCAPPATURA

  4. SCAPPATURA MIMMO says:

    VI RINGRAZIO PER GLI APPREZZAMENTI RIVOLTOMI E PER LE NOTE DI INCORAGGIAMENTO CHE MI AVETE PROFUSO. MI SONO STATE DI SPRONE PER AFFRONTARE MEGLIO LA MALATTIA
    RINGRAZIO ANCHE I MIEI FAMILIARI CHE MI SONO STATI SEMPRE VICINI CON INTENSO AFFETTO; ANCHE I NIPOTINI CHE MI HANNO DATO UN MOTIVO IN PIU’ PER COMBATTERE E VIVEVE FELICE
    GRAZIE A TUTTI MIMMO SCAPPATURA

Lascia un Commento