«

»

nov
18
2011

I funghi disintossicano la terra

2011-11-18 22:52:34

Quello che noi chiamiamo “fungo” altro non è se non il frutto (carpoforo) del vero fungo che è il micelio ed è proprio del micelio che vogliamo parlarvi perché gli scienziati hanno scoperto che assolve una funzione fondamentale per la vita della terra, la disintossica dall’inquinamento e dai rifiuti industriali. Gran parte della terra aria e acqua in tutto il mondo sono stati contaminati da rifiuti industriali e inquinamento che immancabilmente arrivano dentro il corpo umano che si trova al culmine della catena alimentare. I problemi sono quindi gravi ma, per fortuna, la terra ci ha fornito una soluzione ambientale in un pacchetto improbabile: i funghi.

Il micelio dei funghi ha la capacità unica di demolire e disintossicare una grande quantità di rifiuti tossici industriali e inquinamento. Nelle foreste il micelio abbatte e ricicla l’azoto, il carbonio e i detriti vegetali e animali e trasforma i prodotti di scarto delle foreste in terreno fertile. Ultimamente si è pure scoperto che il micelio è capace di abbattere perfino gli idrocarburi che sono alla base di ogni inquinamento industriale e si sa che tutte le cose, dai pesticidi alle diossine hanno una base di idrocarburi.
Tutto ciò dovrebbe farci riflettere un po’ quando roviniamo, scavando o distruggendo, il micelio dei boschi, sapendo che possiamo rovinare o distruggere questa funzione eccelsa del micelio sull’ambiente. L’alternativa a questa meravigliosa risorsa della natura sono i metodi convenzionali di rimozione di contaminazione industriale che comprendono il trattamento dei rifiuti con sostanze chimiche che, naturalmente, finiscono nuovamente dentro l’aria che tutti respiriamo.
Chi fosse interessato a saperne di più e conosce l’inglese potrà leggere le fonti che ci hanno spinto a scrivere questo articolo.

Per saperne di più:

http://www.slideshare.net/AutoSurfR…
http://www.aboutmyplanet.com/scienc…
http://www.groundwork.org.za/Pamphl…
http://www.garden-zone.net/mycelium…

Lascia un Commento